Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su e-mail

Cavi ethernet piatti: salvaspazio, organizzati e buoni per aumentare il flusso d'aria

Cavo patch retrattile

Negli armadi di rete, specialmente negli armadi di distribuzione, anche il livello di patch più chiaramente organizzato prima o poi diventa confuso. Con un'alta densità di imballaggio, i tecnici dell'assistenza hanno spesso difficoltà a identificare, assegnare e spostare cavi e connettori. In questi casi, i cavi ethernet piatti sono una grande alternativa!

Aggiunte, spostamenti e cambiamenti nella LAN significano che il personale di manutenzione deve tirare un nuovo cavo patch o ricollegare le connessioni esistenti. Tuttavia, i classici cavi patch associati sono difficili da tirare attraverso gli elementi di guida, specialmente negli armadi di distribuzione pieni. Inoltre, i tecnici possono raramente raggiungere i capicorda per tirare una spina.

Durevole nell'installazione e flessibile a livello di patch

Molti operatori di rete hanno un cablaggio IT progettato per la durata e l'alta velocità dei dati. Spesso, il cablaggio LAN al piano è di categoria 7 o 7A secondo la norma EN 50173. Questi cavi sono cavi S/FTP rigidi con uno schermo a treccia e una schermatura in lamina metallica per ogni coppia di fili. Sono progettati per trasmissioni fino a 600 MHz o 1000 MHz e sono adatti per connessioni Ethernet fino a 10 GBit/s, trasmissioni video e TV. In molti casi, queste velocità massime di dati sono difficilmente raggiungibili dalle comuni stazioni di lavoro d'ufficio che vi sono collegate.

Vantaggi dei cavi ethernet piatti

Con i cavi piatti c'è molto più spazio davanti al livello della patch. Poiché non hanno torsione, non c'è bisogno di lottare con i cavi tondi rigidi. I tecnici devono semplicemente posizionare i sottili cavi flessibili negli elementi di guida e collegarli. Non si estendono neanche lontanamente dal patch level come i classici cavi rotondi. Questo migliora notevolmente il flusso d'aria nell'armadio e riduce il carico d'incendio rispetto ai cavi rotondi spessi. I cavi ethernet piatti sono perfino adatti a collegare telefoni voice-over-IP o access point WLAN, poiché supportano connessioni Power-over-Ethernet secondo IEEE 802.3af fino a 15,4 watt.

I nastri sottili dei cavi rendono i lavori di manutenzione, come il rattoppo, non complicati, i tecnici possono raggiungere rapidamente i capicorda dei connettori. Inoltre, i cavi flessibili sono più facili da posizionare negli elementi di guida. Anche se i connettori hanno una protezione aggiuntiva di richiamo, i tecnici della manutenzione possono estrarli senza problemi dalle guide dei cavi.

Perché dovresti passare ai cavi ethernet piatti a livello di patch

  • i cavi flessibili non hanno quasi bisogno di spazio davanti al livello della patch
  • i cavi sottili e organizzati aiutano ad aumentare il flusso d'aria nell'armadio
  • carico di fuoco significativamente ridotto
  • più facile da maneggiare durante l'installazione, nessuna torsione e maggiore flessibilità rispetto ai tradizionali cavi rotondi
  • i cavi flessibili semplificano il rattoppo e l'inserimento e l'estrazione dei cavi
  • un'ordinata disposizione dei cavi all'interno degli armadi che supporta molte aggiunte, spostamenti e modifiche
  • varianti in rame disponibili anche schermate e con supporto PoE
  • tutte le varianti comuni di fibra ottica disponibili

Il cavo ethernet piatto è disponibile anche schermato

I cavi ethernet piatti schermati sono attualmente disponibili fino alla categoria 6a. Sono adatti per velocità di dati fino a 10 GBit/s. Questo è sicuramente sufficiente per il collegamento classico delle stazioni di lavoro. In questi cavi U/FTP, le coppie di fili intrecciati e schermati si trovano uno accanto all'altro nel cavo ethernet. Un manicotto di protezione antipiega stampato a iniezione li protegge dalla rottura del cavo vicino al connettore.

Disegni personalizzabili in rame e fibra: 

I cavi ethernet piatti sono disponibili in varianti schermate, non schermate e la maggior parte delle fibre in una varietà di colori.

Pratica di installazione tradizionale: Ricostruire gli armadi

Quando si allestisce un armadio di rete e quando si usano i classici patch cord, i tecnici devono prima disimballare tutti i cavi destinati a quell'armadio, domare il vortice dei cavi e disporli nell'ambiente di installazione ordinati per lunghezza. Poi li tirano dentro uno per uno per collegarli. Questo significa trovare la prima porta, collegarla, far passare il cavo attraverso il patch panel lateralmente all'altezza del patch panel associato, identificare la porta corretta e far passare il cavo attraverso il secondo patch panel per collegarli. L'intero processo viene ripetuto 24 volte per ogni pannello patch, il che lo rende estremamente dispendioso in termini di tempo. 

Otto volte più veloce con PATCHBOX®.

Le cose vanno molto più veloci con PATCHBOX®! I cavi ethernet piatti sono montati in una cassetta con una puleggia integrata. Tirando automaticamente le lunghezze dei cavi in eccesso, si elimina la causa reale dell'ingombro dei cavi. PATCHBOX® Plus+, con i suoi cavi standard integrati da 1,7 metri, ospita fino a 24 cavi patch in un'unità rack (RU). Idealmente, l'installatore posiziona sempre le scatole sopra o sotto lo switch, ottenendo un'allocazione verticale 1:1 delle porte dello switch. Questo è chiaro e conciso. Per il patching, il tecnico deve semplicemente estrarre un cavo ethernet flessibile dal PATCHBOX® e condurlo a un pannello patch nell'armadio. 


Il PATCHBOX® Plus+ è progettato per distanze fino a 26U, la variante più piccola, PATCHBOX® 365 è più adatta per armadi a muro con il suo design di cavi più corti, ponti fino a 10U. Se è necessario cablare distanze maggiori, sono disponibili cassette a lungo raggio per PATCHBOX® Plus+ con cavi patch più lunghi di 2,7 metri, queste possono servire un'intera 48U. Progettato con una logica unica, PATCHBOX® porta enormi vantaggi di velocità nel processo di installazione e nella manutenzione degli armadi server e di rete.

Informazioni dettagliate su PATCHBOX® e sui cavi ethernet piatti integrati possono essere trovate qui.  

Provalo ora, è gratis!

Ottieni il tuo campione gratuito di /dev/mount (x2). Così capirai perché l'abbiamo soprannominato "madre dei dadi in gabbia" e scoprirai un nuovo modo di installare la tua attrezzatura rack. Il sistema di fissaggio più veloce, divertente e comodo di sempre. Risparmiati le maledizioni e le scomodità. Provalo subito!

Alternativa al dado da gabbia

Prova ora gratuitamente!

Ottieni il tuo campione gratuito di /dev/mount (x2). Così capirai perché l'abbiamo soprannominato "madre dei dadi in gabbia" e scoprirai un nuovo modo di installare la tua attrezzatura rack. Il sistema di fissaggio più veloce, divertente e comodo di sempre. Risparmiati le maledizioni e le scomodità. Provalo subito!

Alternativa al dado da gabbia